GIUSEPPE MARANO

Facebook

A 18 anni realizza che la musica è un dono di Dio da restituire a Dio stesso attraverso la composizione musicale e il canto di valori ispirati al Vangelo.

Nel 1996 scrive e dirige un musical che va in onda in Aula Paolo VI a Roma: Sulle strade degli uomini. Nel 1998 realizza il suo primo disco, Musicanti e viaggiatori, registrato con musicisti della zona e si avvia alla Hope Music School, un’iniziativa della Pastorale Giovanile della CEI.

Nel 2000, in occasione della Giornata Mondiale dei Giovani a Tor Vergata (Roma), scrive e dirige il nuovo musical “There’s a letter for you”, che tratta tematiche quali l’annuncio del Vangelo, la solidarietà e la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato, realizzato in cinque lingue. Negli anni a seguire partecipa molte volte al festival di Christian Music (JUBILMUSIC) al Teatro Ariston di Sanremo.

Nel settembre 2006 è la volta di “Tana libera tutti”, nel quale suonano Valter Sacripanti, Massimo Varini, Andrea Rosatelli e molti altri professionisti.

Nel 2009 realizza l’album “Just One Family”. Con Luca Zanon, il suo “braccio destro”, realizza tra il 2016 e il 2020 altri lavori di qualità (Our Christmas, Our Christmas Gift, Nel silenzio di Natale, Indispensabile, Never Without You).

I lavori più recenti sono “Testa e Croce” (2021), rivolto alla formazione ed educazione delle generazioni più giovani e “Animami l’anima”, primo di tre lavori dedicati all’animazione dei ragazzi che frequentano parrocchie, oratori, campiscuola, grest.

USCITE

Animami l’anima
Giuseppe Marano